Girovagando sul web, passando per Google, siti, forum e gruppi di discussione, noto sempre più spesso il termine Lampade Liberty, utilizzato al posto di Lampade Tiffany.

Schermata 2015-05-20 alle 20.08.15All’inizio non ci facevo caso, o meglio, mi dicevo: “ognuno le chiama come vuole!”.

Più in là invece mi sono accorto del terribile problema che questo può causare ad una persona che online cerca le sue belle e care “”Lampade Liberty””.

Si hai letto bene: terribile problema!

Se ti stai chiedendo di cosa sto parlando abbi un pò di pazienza.

Te lo voglio spiegare con calma e chiarezza, senza cose tralasciate o rimaste sottintese, per cui, lascia che ti faccia prima una breve introduzione.

Cosa sono le LAMPADE LIBERTY

Prima di affrontare l’argomento LAMPADE Liberty è opportuno capire cosa sono.

Anzi.

Ti darò una notizia sconcertante che forse non ti saresti mai aspettato, ma è la verità e non ci posso fare nulla: le Lampade Liberty non esistono!

Non esiste un modello specifico di lampada che abbia delle determinate caratteristiche, una specifica storia e delle incredibili peculiarità da essere definita Lampada Liberty.

Quindi stiamo parlano del nulla?

No, in realtà stiamo parlando delle Lampade Tiffany, e sai perchè? Perchè le Lampade Liberty sono le Lampade Tiffany, ma chiamate in un altro modo.

Esatto, hai letto bene: le Lampade Liberty sono Lampade Tiffany.

Perchè le chiamano Lampade Liberty

Adesso che sai cosa sono ti starai naturalmente chiedendo: “ma perchè le persone sono così stupide da chiamarle diversamente? Da dove nasce questo “secondo” nome? Chi lo ha inventato e reclamato per vero?”

Lo so che la Storia ti annoia e ti ha annoiato fin da piccolo dalle scuole elementari, ma se non faccio un piccolo cenno al passato non ci capiamo nulla, quindi, abbi un po di pazienza, vengo subito al dunque.

Un po di Storia sullo Stile Liberty

Tra l’ottocento e il novecento nacque in Europa uno dei movimenti artistici più affascinanti e significativi della storia: l’Art Nouveau.

Ne hai già sentito parlare vero?

Quello che adesso conta sapere è che l’Art Nouveau è nato in Francia, ma durante la sua diffusione in tutti i Paesi europei, ha mutato il proprio nome in base alle varie lingue parlate.

In Italia, quindi, è diventato: Stile Liberty o Stile Floreale.

Ma perchè proprio Stile Liberty?

Capisco stile floreale, ma perchè stile Liberty?”

Liberty era il nome di un mercante britannico: Arthur Lasenby Liberty.

220px-Arthur_Lasenby_Liberty00

Arthur possedeva una catena di magazzini in Inghilterra e in tutta Europa, dove esponeva un numero incredibile di opere in stile Art Nouveau, come dipinti, tessuti e vari oggetti d’arte.

Avendo partecipato con la sua azienda e le sue mostre all’Esposizione Internazionale d’Arte Decorativa Moderna tenutasi a Torino nel 1902, divenne il sinonimo incontrastato in Italia di tutto il movimento Art Nouveau e delle straordinarie opere che furono commercializzate in tutto il Paese (comprese quindi le Lampade Tiffany).

Ecco perchè in Italia l’Art Nouveau fu coniato in Stile Liberty e mantenuto in vita fino ai nostri tempi.

…adesso però passiamo al dunque…

Prima ti ho detto che cercare o informarsi sulle Lampade Liberty online sia un errore e può causare gravi problemi.

Quello più pressante e grave per te è sicuramente questo:

Se cerchi Lampade Liberty, dato che non esistono e sono solo un “secondo nome” delle Lampade Tiffany, non ne troverai mai! O almeno troverai quello che Google intelligentemente ti mostra sapendo che ci sono ricerche correlate con il Tiffany, ma sicuramente non ne troverai molte o probabilmente non troverai quello che cerchi, né delle informazioni dettagliate e specifiche.

Quindi la tua unica soluzione è quella di cercare “Lampade Tiffany”, almeno quando vuoi comprarne una o quando stai cercando dettagli e informazioni su siti più importanti e strutturati.

Nei forum, sui gruppo Facebook puoi tranquillamente utilizzare “liberty”, anzi … lì lo devi usare quasi per forza, dato che è un termine che nella lingua “comune” e tra tutti gli appassionati delle Lampade Tiffany viene utilizzato tantissimo.

In giro sul web ci sono decine di negozi online di Lampadari, che vendono di tutto dalla A alla Z e nel loro catalogo strapieno di prodotti di ogni tipologia, spunta qua e là qualche modello di Lampada Tiffany.

Questo sai cosa vuol dire?

Questo vuol dire che vendono quelle poche Lampade Tiffany giusto per fare numero, perchè il loro obiettivo è quello di avere di tutto, per accontentare tutti… ma alla fine non accontentano proprio nessuno, o perlomeno, non sono in grado di accontentare le persone che vogliono acquistare una Lampada Tiffany.

A tutto questo c’è un perchè.

Le persone che amano il Tiffany, che lo adorano, che si incantano ai loro colori splendidi e meravigliosi sono persone diverse dal comune con tutt’altro tipo di esigenze, e non sto scherzando…

Sono diverse perchè amano:

  • curare nei minimi dettagli
  • rifinire ogni pezzo del loro arredamento
  • perfezionare sempre di più la loro casa
  • vivere in un’ambiente domestico mozzafiato, accogliente e incantevole (e renderlo ogni giorno di più)

Forse ti starai dicendo che questo in fondo è da tutti: “Chi non desidera una casa migliore?!”

Ma ti sbagli di grosso!

Ti sbagli perché la maggior parte delle persone che vanno ad acquistare una Lampada online su quei siti pensano solo a fare luce, pensano a qualcosa che sia economico, commerciale e di discreta qualità, oppure fanno prima, tagliano la testa al toro e vanno dritti da Ikea o dai Cinesi.

banner report tiffany originali

Per noi che amiamo lo stile Tiffany queste sono offese.

A noi piacciono le cose ben fatte, piacciono le opere d’arte, piacciono le sensazioni forti ogni volta che varchiamo la porta della nostra casa, piace creare degli degli ambienti unici, speciali e originali.

A noi piacciono le cose belle e affascinanti, create con cura, che abbiano un significato più profondo del loro semplice scopo superficiale.

Guarda ad esempio una Lampada Tiffany, un prodotto che:

  • ha un significato più ampio e profondo
  • è costruita interamente a mano come una volta
  • è estremamente decorativa per ogni ambiente domestico
  • è immensamente favolosa e appassionante ad ogni sguardo

Cose da poco per chi non sa apprezzare, per i superficiali, per i meschini e cinici che non fanno altro che disprezzare e non curare l’ambiente dove si passano i momenti più belli, importanti e emozionanti della propria vita, dove si crescono i propri figli, dove si vive una buona parte della propria esistenza, dove vengono ospitati parenti e amici ogni giorno: la propria casa.

Acquista un Tiffany SICURO

Quando ho creato tiffanysicuro.it mi sono chiesto questo: “come posso creare un negozio online più sicuro possibile per far acquistare le Lampade Tiffany a chi le ama davvero?”

Non è stato facile, ma alla fine quello che ne è uscito fuori è una meravigliosa Garanzia che non ti da nessun altro se non TiffanySicuro.it

Sto parlando della Spedizione e Reso Gratuiti per 30 giorni, grazie ai quali puoi dormire sonni tranquilli perchè hai modo di vedere dal vivo, a casa tua le tue Lampade Tiffany acquistate, con tutta la sicurezza del fatto che puoi tornarle indietro, che hai un bel mese di tempo per farlo, senza nessun costo e senza nessun problema nel caso in cui non ti piacciano davvero, nel caso arrivino rotte, nel caso in cui viste dal vivo e accese non siano quello che ti aspettavi davvero.

Questa è la più grande sicurezza che puoi avere per acquistare prodotti di così alto valore, economico ed etico, comodamente online!

Se come me e come altre pochissime persone appartieni a questa stretta cerchia di “eletti” che capiscono davvero il valore di una Lampada Tiffany, che amano la loro Casa e la vogliono portare a un livello straordinario, il tuo unico punto di riferimento è qui –> WWW.TIFFANYSICURO.IT

Se invece vuoi approfondire la tua conoscenza sull’argomento, scarica adesso questo Special Report Gratuito grazie al quale potrai capire quali sono le Lampade Tiffany Originali, quanto costano, dove comprarle. Clicca sull’immagine qui sotto:

banner report tiffany originali

 

Commenti

commenti